Trattamento fisico-chimico

I trattamenti chimico-fisici sono comunemente noti come processi di sedimentazione fisica accelerati attraverso flocculanti e coagulanti. Talvolta in questo processo è possibile integrare anche una debole ossidazione.

Il trattamento fisico-chimico spesso può essere adottato come processo singolo per il trattamento di acque reflue contenenti metalli pesanti e con basse concentrazioni di inquinanti organici. Tuttavia, in presenza di alte concentrazioni di inquinanti organici è necessario il trattamento TOP® - Wet Oxidation per ottenere un processo senza emissioni.

Se combinata con il trattamento TOP® - Wet Oxidation, l'unità chimico-fisica consente di eliminare la frazione inorganica ossidata. Il residuo è stato chiamato TOP® Filler da 3V Green Eagle e può essere riutilizzato per la costruzione di strade. Il nostro TOP® Filler ha ottenuto la certificazione europea.

3V Green Eagle ha maturato una vasta esperienza nella gestione di unità chimico-fisiche e le ha adottate nel proprio centro di trattamento in Italia. Queste vengono impiegate per eseguire le attività di pre e post trattamento per il processo TOP® - Wet Oxidation e il trattamento in impianto biologico.