Pirolisi La pirolisi è la reazione chimica avviata dalla rottura molecolare ad alte temperature.

Si definisce altresì come la decomposizione endotermica di una sostanza condensata per azione del calore. Questa tecnica non comprende reazioni con ossigeno o altri reagenti, ma può comunque svolgersi in presenza di tali sostanze.

La tecnologia della pirolisi si differenzia dall'incenerimento perché:

  • È una reazione endotermica che assorbe calore, mentre la combustione, al contrario, è una reazione esotermica che libera calore.
  • Avviene in presenza di quantità trascurabili di ossigeno. L'incenerimento invece necessita di quantità di ossigeno significative nell'aria.
  • La pirolisi ha bisogno di un continuo apporto di energia dall'esterno.

3V Green Eagle ha sviluppato delle applicazioni di pirolisi per reflui industriali, fanghi, catrame e scarti di raffineria. Queste applicazioni sono ideali per quelle tipologie di rifiuti che, attualmente, dispongono di opzioni di trattamento o smaltimento limitate.